Il suo canto migliore

La parete nord d’ogni uomo
nasconde le ferite e dolori,
la parete nord d’ogni uomo
cela il suo lato crudele e maligno,
siamo roccia friabile e fragile,
di granito abbiamo ben poco
perché questo eclissa il cuore,
noi siamo obesi di vane parole
preghiere al vento: illusioni,
riti stanchi senza più senso
ripetuti per meccanica abitudine.

La parete sud d’ogni uomo
raccoglie i caldi raggi del sole,
accoglie i sorrisi gli abbracci
protegge la pianura i raccolti
è il suo canto migliore…

La-parete-nord-dellEiger-620x410

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...